Bandiere Verdi 2017: ecco le spiagge italiane a misura di bambino

Bandiere Verdi 2017: ecco le spiagge italiane a misura di bambino

Lo hanno stabilito i pediatri italiani, assegnando il riconoscimento delle "Bandiere verdi" a Ginosa - Marina di Ginosa e Marina di Lizzano (Taranto).

Ragusa - 17 spiagge in Sicilia e 134 in tutta Italia: sono questi i numeri delle spiagge italiane promosse dai pediatri, denominate "bimbo-friendly".

In Puglia ci sono anche Fasano (Brindisi), Ostuni (Brindisi), Polignano a Mare - Cala Fetente - Cala Ripagnola - Cala San Giovanni (Bari), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia), Porto Cesareo, Otranto, Gallipoli, Pescoluse, Melendugno in Provincia di Lecce.

"In 10 anni - spiega Italo Farnetani, ordinario di Pediatria all'Università Ludes di Malta, che ancora una volta ha curato il lavoro, verificando i risultati ottenuti in precedenti rilevazioni - sono stati consultati 2.305 Pediatri. E nel 2017 l'elenco delle 134 località 'promosse' è stato sottoposto a due campioni di cento pediatri ciascuno".

"Un risultato che conferma quanto sappiamo da sempre, e sa anche chi è già stato nella città del golfo in vacanza e spesso la sceglie di nuovo - afferma il sindaco Benini - il mare è tra i più sicuri del litorale toscano: decrescita lenta del fondale, assenza di scogli, tanti punti ristoro, bagnini e torrette di sorveglianza dislocati in tutto il litorale, sia nella spiaggia libera che negli stabilimenti balneari". "Farnetani - ci siamo riferiti alle strutture istituzionali e pubbliche italiane, come le rilevazioni delle Arpa regionali che sono le strutture preposte a tali controlli". Nel 2010 invece abbiamo cercato quelle incontaminate, in cui la natura prevalesse sulle strutture turistiche.

La cerimonia di consegna della Bandiera Verde si terrà a Montesilvano, in Provincia di Pescara, sabato 3 giugno alle ore 9.00 presso il centro congressi Pala Dean Martin.

Anche quest'anno alla città di Anzio è stata confermata la bandiera verde per le spiagge a misura di bambino.

La Divina e nello specifico Positano, non solo territorio dalle bellezze uniche e dalle limpide acque, che spesso gli hanno consentito anche l'importante conferimento della bandiera blu, ma anche attenta alle esigenze dei più piccoli e ai bisogni della famiglia. La ricetta dei pediatri per una località di mare ideale i bambini più piccoli prevede dunque: "Sabbia meglio di sassi e rocce, un po' di spazio fra gli ombrelloni per giocare, acqua che non diventi subito alta in modo che possano immergersi in sicurezza".

Emilia Romagna: Bellaria-Igea Marina (Rimini), Cattolica (Rimini), Cervia-Milano Marittima-Pinarella (Ravenna), Cesenatico (Forlì Cesena), Gatteo-Gatteo Mare (Forlì-Cesena), Misano Adriatico (Rimini), Rimini, Riccione (Rimini), Ravenna-Lidi Ravennati, San Mauro Pascoli-San Mauro Mare (Folrì-Cesena); Friuli Venezia Giulia: Grado (Gorizia), Lignano Sabbiadoro (Udine).