Alta tensione in Nord Corea: "Siamo pronti a una guerra nucleare"

Alta tensione in Nord Corea:

Alla parata era presente anche il leader Kim Jong-un che, in abito nero e camicia bianca, è arrivato a bordo di una limousine nera, ha salutato la sua guardia d'onore e si è poi avviato lungo un tappeto rosso verso il podio per assistere alle celebrazioni. L'esercito della Corea del Nord ha fatto sfoggio del suo arsenale di armi, tra cui carri armati, lanciarazzi e nuovi missili KN-08 e KN-14 tra cui uno che secondo gli analisti sudcoreani ha dimensioni sufficienti per considerarlo a lunga gittata.

Ieri a Pyongyang lo sfoggio di forza con la parata militare per Il 105esimo anniversario della nascita del fondatore della dinastia Kim, Kim Il-Sung. "Impedire la guerra e il caos nella penisola coreana è nostro interesse comune, l'obbiettivo comune dei nostri due Paesi è di far tornare le parti al tavolo negoziale" ha concluso Wang al termine di un colloquio telefonico con l'omologo russo, Sergey Lavrov, alludendo ai negoziati a sei (le due Coree, Giappone, Russia, Cina e Stati Uniti) interrotti ormai da anni. Intanto Washington ha posizionato due cacciatorpediniere con missili Tomahawk non lontano dalla Corea del Nord, riferiscono fonti dell'intelligence a Nbc.

In pratica, le scelte folli e suicide di Kim Jong-un lo stanno portando all'isolazionismo sia tra gli antichi alleati che anche all'interno del suo stesso Paese. "Il dialogo è la sola via d'uscita", ha aggiunto Wang Yi, durante una conferenza stampa congiunta con il ministro degli Esteri francese Jean-Marc Ayrault.

Per la prima volta hanno sfilato anche quelli che sembrano essere missili balistici stategici, che potrebbero essere usati nei sottomarini e capaci di ospitare testate nucleari pronte a raggiungere qualsiasi parte del mondo. In un breve comunicato si aggiunge che la bomba, del peso di 9,800 chili, "è stata lanciata in una rete di tunnel" nel distretto di Achin ed "ha completamente distrutto" l'obiettivo, "senza causare vittime civili".

Tensione alle stelle in Nord Corea. Choe ha criticato il nuovo governo degli Usa sotto il presidente Donald Trump per "la creazione di una situazione di guerra" nella penisola coreana con l'invio di mezzi militari strategici nella regione.

Giornata di festa nazionale per la Corea del Nord che festeggia il compleanno di Kim Il-sung. Le prime indicazioni dalla Difesa sucoreana, poi la conferma dei militari Usa, stabilendo che e' stato utilizzato un unico missile e che l'area interessata e' la stessa individuata per recenti tentativi falliti di lanci.

Il Ministro degli Esteri cinesi ha ammonito tanto gli Stati Uniti quanto la Corea del Nord a mantenere la calma: "La guerra potrebbe scoppiare in ogni momento".