Ajax, United, Celta e Lione: ecco le magnifiche quattro di Europa League

Ajax, United, Celta e Lione: ecco le magnifiche quattro di Europa League

Se le gare d'andata furono molto accese, il ritorno dei quarti di finale di Europa League non poteva e non è stato da meno.

Il Manchester United conquista la semifinale della competizione ai danni dell'Anderlecht: la rete vittoria del 2-1 è segnata da Rashford al 17esimo minuto dei tempi supplementari. La squadra spagnola pareggia 1-1 in casa del Genk e si qualifica grazie al 3-2 dell'andata. Nessun paletto significa che tutte possono giocare con tutte: a differenza dei sorteggi della fase a gironi e di quello dei sedicesimi di finale (primo turno ad eliminazione diretta) nell'urna di Nyon non saranno inserite teste di serie. Partita entusiasmante con le due squadre che si affrontano a viso aperto.

Altri 120 minuti da brivido quelli disputati tra Schalke 04 e Ajax: i tedeschi sfiorano l'impresa rimontando lo 0-2 di Amsterdam. Qualificazione meritata per un Celta Vigo fin qui modesto che pratica un buon calcio.

L'unica squadra a staccare il pass per le semifinali dopo i 90' regolamentari è il Celta Vigo.

I tifosi della Roma non hanno certo dimenticato le due gare con il Lione, compagine inserita originariamente nel girone della Juventus in Champions, capace di eliminare l'undici di Spalletti grazie al 4-2 maturato nel caldissimo Parc OL, che ha poi reso vano il 2-1 dei giallorossi tra le mura dell'Olimpico. Forse, dopo il Manchester United, la vera favorita. Come di consueto infatti l'appuntamento è sul sito ufficiale della Uefa.