Walter Sabatini: "Monchi sarà il nuovo ds della Roma"

Walter Sabatini:

Walter Sabatini, a margine di un dibattito del progetto "Sport & lavoro" all'università Roma Tre, ha "benedetto" l'arrivo del nuovo ds della Roma, Ramón Rodríguez Verdejo, detto Monchi, dando ormai per scontata la felice conclusione della trattativa. "Lo spagnolo è un uomo straordinario, la società ha fatto un'ottima scelta". Odio aver perso la Roma, non c'è partita che non guardo con sofferenza estrema. "Ha fatto cose importanti al Siviglia, generando plusvalenze, e ha grande competenza". "Se la Roma sta parlando con lui sarà per qualcosa no?"

Poiché il tecnico della Roma Spalletti non ha ancora deciso nulla sul rinnovo, iniziano già a circolare nomi sui possibili allenatori: Unai Emery, che al momento è impegnato con il PSG ed è un fedelissimo di Monchi, che è gradito alla dirigenza perché ha esperienza in campo internazionale e spesso rivaluta il potenziale dei giocatori. "Sono stati fatti degli errori, però l'informazione tossica ha disinformato molto i tifosi".

Sicuramente ha esagerato ricordando il primo di giorno: "Beato Monchi". Come riferisce 'Sevilla.abc.es', il club non ha preso bene... Mauro Baldissoni e l'attuale d.s. Frederic Massara mentre l'a.d. Vedere andare via Spalletti? "Lui alla Juventus? Lo auguro ai bianconeri, ma spero che resti in giallorosso". Ma ha rappresentato un problema, gestirlo nella sua fase declinante. Tutti si affermeranno in prima squadra per poi essere rivenduti. Totti? Io ho visto fare a Francesco giocate non più riproducibili, quando smetterà sarà un guaio per il calcio.