USA, Trump annuncia un taglio epocale delle tasse per la classe media

USA, Trump annuncia un taglio epocale delle tasse per la classe media

"Un nuovo capitolo, un nuovo inizio, un'ondata di ottimismo, il rinnovo dello spirito americano".

"Desta preoccupazione e sgomento la decisione di Trump di aumentare le spese militari investendo 54 miliardi di dollari, sottraendoli innanzitutto allo sviluppo delle politiche ambientali e, inoltre, all'investimento sui ministeri e agli aiuti ai Paesi esteri" - dichiarano i coordinatori dell'Esecutivo dei Verdi Angelo Bonelli e Fiorella Zabatta" che proseguono: "Con 54 miliardi si può dare cibo, acqua, ospedali e istruzione per i prossimi anni ai popoli poveri del mondo.

"Mi dispiace. Non voglio incontrarlo", ha risposto al cappellano che gli era accanto al momento del rientro della salma del giovane, presente anche Trump, accompagnato per l'occasione dalla figlia Ivanka. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, intervistato dal programma 'Fox & Friends'.

I momenti più significativi della serata tuttavia sono stati altri. "Chiedo al Congresso di abrogare e sostituire la Obamacare, con riforme che espandano la scelta, aumentino l'accesso, riducano i costi, e, allo stesso tempo forniscano una migliore assistenza sanitaria", riporta il testo. E sperare - ha detto Trump - che queste speranze e i nostri sogni si trasformino in azioni. Ed è anche possibile che alcune delle fughe di notizie provengano da quel gruppo, le fughe di notizie sono veramente serie perché sono molto dannose in termini di sicurezza nazionale.

C'è una dato, emerso in questi giorni, che misurerebbe il polso al gradimento del neo presidente americano Donald Trump.

Credo sia solo politica. I sondaggi rivelano infatti che la popolazione americana ha apprezzato la sincerità con cui il loro leader si è espresso.

"L'Obamacare nel 2017 sarà un disastro e potrei dire ai governatori che vogliono fare qualcosa di buono dal punto di vista politico, di lasciare che sia un disastro, così potremo incolpare i democratici e il presidente Obama".