Ue, Donald Tusk rieletto presidente del Consiglio europeo

Ue, Donald Tusk rieletto presidente del Consiglio europeo

Il polacco Donald Tusk viene riconfermato alla guida del Consiglio europeo. "Donald Tusk è stato anche rinominato presidente dell'Euro Summit per lo stesso periodo". Lo ha twittato il premier lussemburghese Xavier Bettel.

Si tratta del secondo presidente a tempo pieno del Consiglio europeo da quando è stato creato l'incarico il primo dicembre 2009 con l'entrata in vigore del Trattato di Lisbona. "Mi ha aiutato", gli ha risposto Tusk in polacco, aggiungendo: "Farò del mio meglio per rendere migliore l'Ue". La Polonia ha presentato all'ultimo minuto il suo candidato alla successione di Tusk, l'eurodeputato Jacek Saryusz-Wolski, che ha però, pochissime chance di essere eletto. Secondo Beata Mazurek, leader del partito populista Pis, la rielezione "è una decisione sbagliata che non promette nulla di buono all'Europa". Al governo della sua nazione Tusk ha rivolto questo monito: "Attenzione ai ponti che bruciate perché una volta che non ci sono più non potrete più attraversarli".