Tennis, Maria Sharapova agli Internazionali d'Italia con una wild card

Tennis, Maria Sharapova agli Internazionali d'Italia con una wild card

Gli organizzatori del torneo della Capitale le hanno infatti concesso una wild card per il tabellone principale.

Maria Sharapova sarà ai nastri di partenza degli Internazionali di Roma.

"Roma per me rappresenta tanto". Murray nella sua intervista al Times ha anche aggiunto:"Potenzialmente Maria non avrebbe bisogno di una wild card, ma se non riuscisse a risalire la classifica, toccherà agli organizzatori di Wimbledon prendere una decisione e sono sicuro che ci penseranno a lungo, tenendo anche conto dell'opinione, e che faranno la scelta giusta".

Sharapova, che a Roma vanta 3 successi (2011, 2012 e 2015), era già stata annunciata in maniera ufficiosa da un comunicato sul sito della federazione nel giorno in cui il torneo Premier Mandatory di Madrid aveva ufficializzato la notizia della wild-card. Maria Sharapova ha parlato non a caso di "snodo della sua carriera". Sono stati i primi ed ho accettato molto volentieri. Quest'anno la russa prova un poker che la farebbe entrare nella leggenda del torneo. Tutti e quattro i finalisti del primo Grande Slam della stagione hanno superato i 30 anni, che abbondantemente come le sorellone o come re Roger, da meno di un anno per Nadal.

Ricordiamo che Sharapova tornerà in campo, dopo 15 mesi di squalifica per la positività al Meldonium, il 26 aprile al torneo di Stoccarda, poi, sempre grazie a una wild card, parteciperà anche al torneo di Madrid. La Sharapova potrà ufficialmente tornare a gareggiare a partire dall'aprile prossimo.