Tassa sui rifiuti: ecco come poter ottenere sconti fino all'80%

Tassa sui rifiuti: ecco come poter ottenere sconti fino all'80%

Le tariffe approvate mantengono invariate tutte le agevolazioni ma presentano alcune novità. Secondo quanto previsto dalla legge, infatti, se i rifiuti non vengono raccolti o se il servizio è svolto in modo non corretto i cittadini hanno il diritto di pagare solo il 20% della tariffa, possono quindi chiedere uno sconto dell'80%.

In questi due ultimi casi, si potrà beneficiare di una riduzione della tassa rifiuti pari al' 80%, inoltre vi è anche una riduzione variabile che spetta alla discrezione del Comune per le zone organizzate con la raccolta differenziata.

Non è necessario dimostrare di aver subito personalmente un danno.

Lo ha stabilito una recente sentenza n. 931/2/2016della Commissione Tributaria Provinciale di Vibo Valentia. In tal caso è possibile ottenere uno sconto del 40% sul totale dovuto. In discussione in Commissione anche "una serie di regolamenti, per lasciare non soltanto i conti in ordine, quando questa amministrazione non ci sarà più - sottolinea l'assessore -, ma anche strumenti che metteranno in condizione la nuova amministrazione di seguire un percorso più definito". In genere, i Comuni dispongono di propri moduli.

"E nonostante tutto ci racconteranno che c'è da essere felici considerato che l'aumento di quasi il 3% è comunque ampiamente inferiore ad alcuni importanti adeguamenti che l'Atersir ha deciso per le località limitrofe".