Stadio Roma: Zingaretti, ok il 5/4? Dipende da arrivo progetto

Prosegue il viaggio a Roma per il presidente Pallotta. Penso che siamo tutti felici, non ci sono differenze rispetto a quanto ci siamo detti un paio di settimane fa.

"La parte degli uffici ha un bell'aspetto, le torri non ci saranno più, non ci sono state Modifiche allo stadio e di questo siamo molto felici. Credo che a Roma dovremmo essere tutti contenti o almeno l'85% dei romani dovrebbe esserlo". Le previsioni erano di un incontro di cortesia. "Sono orgoglioso di come hanno giocato i ragazzi, lottando fino all'ultimo minuto". Ma si tratta di una cosa con scarsissimo valore tecnico e ancor meno giuridico. "Ho visto una grande Roma, forse la migliore che io abbia mai ammirato da quando sono presidente". "Entro il 5 aprile, ovviamente". Baldini ha già preso contatto con Antonio Conte ma l'idea appare complessa da inseguire, così come appare difficile ostacolare il Real Madrid per Monchi nonostante un accordo verbale trovato in passato col ds del Siviglia: in alternativa a Monchi, sottolinea Leggo, potrebbe arrivare Ariedo Braida, anche grazie al lavoro dell'ex rossonero Gandini. Anche perché, va ricordato, l'urbanistica è una competenza esclusiva del Consiglio comunale e l'iter di approvazione della delibera in Aula è piuttosto lungo: adozione in Giunta della proposta, invio alle 6 Commissioni consiliari competenti (Urbanistica, Mobilità, Lavori Pubblici, Sport, Ambiente, Commercio) e ai due Municipi interessati (IX e XI) per le osservazioni. "Ci vorranno tra i 26 e i 28 mesi" - ha riferito il patron all'uscita dalla sede della Regione. "Si, vedrò anche Spalletti".

Nonostante l'eliminazione dall'Europa League per mano del Lione, Roma stamattina si sveglia con una buona notizia: lo stadio si farà.