Rocco Siffredi, show piccante a Verissimo: "Ogni volta che mi sedevo..."

Rocco Siffredi, show piccante a Verissimo:

Lo scorso sabato Silvia Toffanin aveva dato spazio a Gemma Galgani, nel salotto di Verissimo: in questa occasione la dama di Uomini e Donne aveva raccontato del suo passato, del suo presente, della rivalità con Tina Cipollari e naturalmente aveva parlato anche della sua conclusa relazione con Giorgio Manetti, che asseriva di aver lasciato quando si era accorta che il suo grande sentimento non era ricambiato a dovere. Ama viaggiare ed è proprio il caso di dirlo: ha tutte le caratteristiche fisiche per far innamorare un pubblico femminile che da tempo segue le sue "gesta". Gli altri due ospiti racconteranno in diretta l'esperienza sull'Isola: Rocco è riuscito a dare la carica a Raz Degan attraverso il dialogo pacifico mentre Giulia, che si è di traverso al modello israeliano, è stata eliminata.

Giorgio Manetti ricorda la storia con Gemma come "un'avventura meravigliosa", "un bel rapporto, fatta di correttezza e rispetto", e afferma che la decisione di lei di troncare tutto l'ha ferito profondamente. "Non era effetto Malena", le parole riferite ai suoi attributi, per poi specificare che su di lui il fascino della bella pornostar non ha fatto effetti: "Era piacevole, ma perché mi metteva la crema.".

Secondo Giorgio la causa che ha spinto la donna a lasciarlo è stata l'incapacità di lui di dire le fatidiche parole 'ti amo'. In quel periodo non l'ho mai tradita [.] A Gemma non ho mai detto ti amo, ma dire ti amo è un'arma a doppio taglio. Comunque ero disposto a lasciare la trasmissione con Gemma e continuare la nostra storia in Toscana. Avevo parlato con una mia amica che ha un ristorante e avevamo pensato di poterlo gestire insieme. "L'ho sempre protetta e non l'ho mai offesa".