Paura per Gino Paoli: ricoverato d'urgenza per un aneurisma

Paura per Gino Paoli: ricoverato d'urgenza per un aneurisma

Tanta paura per il noto cantante Gino Paoli, colpito lunedì da un aneurisma all'aorta addominale e operato nella clinica privata Hesperia Hospital di Modena. Dopo essere stato ricoverato nella clinica privata Hesperia Hospital, ha subito un intervento programmato: è stato dimesso e sta bene. Paoli ha annunciato che trascorrerà la convalescenza a Modena insieme alla moglie Paola Penzo, che gli è stata accanto in questo momento così delicato.

La missiva del cantante è riportata sul sito del Resto del Carlino. "Ovviamente ha dovuto rinunciare - ha spiegato la moglie - ma presto si rimetterà e tornerà in scena". A prendere la parola dopo la lettera di ringraziamento è il professor Reggiani, che si è detto profondamente onorato per le parole spese da Gino Paoli a seguito della sua operazione per aneurisma. Il cantautore, che ha 83 anni, spesso ha fatto preoccupare il pubblico a causa di alcuni malori. Gino Paoli dichiara: "Desidero ringraziare l'Hesperia Hospital di Modena per il felice esito delle cure prestate in occasione del mio recente ricovero".