Pagani, Rosa Perrotta nuova tronista di "Uomini e Donne"

Pagani, Rosa Perrotta nuova tronista di

Tant'è che Maria De Filippi chiede a Gianni di sedersi in mezzo ai due.

La puntata è stata registrata ieri Giovedì 2 Marzo: si tratta della serie di episodi che raccontano le sorti del trono classico del programma trasmesso su Canale 5.

Rosa è una ventottenne di Salerno, fa la modella, vive da due anni a Roma ed è anche laureata con 110 e lode in Management Strategico, ha partecipato anche a Ciao Darwin e Veline. Parte un primo video di presentazione di Désirée. I due proveranno a chiarirsi dopo quanto successo nelle puntate precedenti, ma in studio non mancheranno le polemiche...

Infine quando ha dovuto rispondere alle domande sulla fine della storia d'amore con Kevin, Lidia ha voluto informare tutti gli ascoltatori che non è stata di Jessica la decisione di terminare la relazione. Questo mi ha portato in generale nella vita a tendere a non deluderli mai e quindi sono diventata negli anni il peggior giudice di me stessa.

C'è chi spera che "Luca non scelga Soleil perché la voglio come tronista #uominiedonne" e chi invece tuona "Soleil è proprio antipatica e pensa di essere lei la tronista".

Entrano poi le corteggiatrici di Marco e di Luca e successivamente i corteggiatori per le rispettive ragazze. Lei ammette tutto questo e in un secondo momento Gianni le dice che questo è un programma per sole persone single. In studio si scatena il putiferio. L'ex Mister Italia inoltre si riappacifica con Giulia: va a riprenderla a casa e lei, di tutta risposta, organizza un'esterna molto romantica.

I fans della coppia sono convinti che fra i due sboccerà di nuovo l'amore, grazie soprattutto all'affetto che Giorgio dimostrerebbe a Gemma in ogni occasione utile. Cercano di chiarirsi ma in studio Giulia è un po' perplessa. Un'altra passione che ho è la lettura, in particolare adoro Osho, leggerlo mi calma e mi fa pensare che il passato è passato, per cui non vale la pena pensarci. Parlano di Greta ma lui poi la tranquillizza.

Se le nostre supposizioni saranno esatte, rivedremo nuovamente all'opera le dame ed i cavalieri.