Nel weekend uova di Pasqua pro AIL a Benevento e nel Sannio

Savona. Si comunica che nei giorni di venerdì 31 marzo, sabato 1 e domenica 2 aprile 2017 torna la manifestazione delle Uova di Pasqua organizzata a livello nazionale dall' A.I.L. (Associazione Italiana contro Leucemie-Linfomi e Mieloma onlus) per raccogliere fondi per la ricerca e le cure.

I fondi raccolti saranno impegnati per cinque iniziative: sostenere la ricerca; collaborare al servizio di assistenza domiciliare per adulti e bambini; sostenere le Case Alloggio Ail; supportare il funzionamento dei centri di Ematologia e di trapianto di cellule staminali oltre che i laboratori per la diagnosi e la ricerca e, infine, promuovere la formazione e l'aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio. I rilevanti risultati negli studi scientifici e le terapie sempre più efficaci e mirate, compreso il trapianto di cellule staminali, hanno determinato un grande miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti ematologici.

Scrive la sezione Ail 'Stefania Mottola' di Benevento: Pasqua rappresenta per l'AIL un appuntamento fondamentale e ormai consueto per finanziare la ricerca contro le leucemie, i linfomi e il mieloma. "Rivolgo un appello a tutti i pescaresi affinché compiano una buona azione recandosi nelle nostre postazioni e scegliendo le uova di Pasqua dell'Ail - afferma il presidente Domenico Cappuccilli - Aiutando l'associazione, si finanzia la ricerca scientifica e si contribuisce a salvare tante vite".

I volontari di Siena Ail doneranno un uovo di cioccolato a coloro che faranno una offerta di 12 euro.

Sarà possibile trovare le uova AIL nelle agenzie della banca Unicredit di Agrigento (piazzale Aldo Moro - via Imera - via Atenea e Villaggio Mosè), Aragona, Bivona, Burgio, Caltabellotta, Campobello di Licata, Canicattì (via Battisti, 16); Casteltermini, Cattolica Eraclea, Cianciana, Favara (via Vespri), Grotte, Lampedusa, Licata, Menfi, Naro, Palma di Montechiaro, Porto Empedocle, Raffadali, Ravanusa, Ribera, San Giovanni Gemini, Santa Margherita Belice, Santo Stefano Quisquina, Sciacca (piazza Mariano Rossi, 23 - piazza Noceto, 65 - via Palma, 5), Siculiana.