NBA, Westbrook non basta ad OKC. Nowitzki entra nella storia

NBA, Westbrook non basta ad OKC. Nowitzki entra nella storia

Il tedesco ne mette 25, 18 nel primo quarto, e aggiunge 11 rimbalzi. Prima di questa notte gliene mancavano 20 e lui ne ha siglati addirittura 25 sfondando questo ragguardevole muro e consegnandosi definitivamente nelle mani della storia di questo sport. Il match contro i californiani è poi finito 122-111 con i texani che hanno domato i gialloviola sin dalla prima palla a due, chiudendo i primi tre quarti addirittura a +29 (103-74) e limitandosi poi a gestire il vantaggio senza far avvicinare a loro i Lakers che pure hanno provato a rientrare. Il top player di OKC continua a regalare prestazioni fantascientifiche, ma i Thunder continuano a perdere ugualmente.

Sconfitta casalinga per i Thunder: Oklahoma viene sconfitta in casa da Portland nonostante una nuova partita eccezionale di Russel Westbrook che non ha trovato la tripla doppia ma ha messo a segno ben 58 punti. Vittoria dei Portland Trail Blazers sugli Oklahoma City Thunder col risultato di 126-121. Decisivo l'ultimo arrivato, Jusuf Nurkic, con 6 punti negli ultimi 55 secondi.

Dirk Nowitzki ha raggiunto la quota stellare di 30.000 punti in carriera a modo suo, con il suo classico marchio di fabbrica: ricezione in situazione di post-up contro Larry Nance Jr. e jumper in fade-away dalla media distanza con rilascio altissimo sulla testa del difensore, là dove nessuno è in grado di contestarlo.