MotoGp Qatar, Dovizioso: "È stato molto difficile"

MotoGp Qatar, Dovizioso:

Dopo un weekend tribolato dal maltempo, la MotoGP parte con un GP da infarto, ricco di colpi di scena e sorpassi emozionanti. In pole position scatterà Maverick Vinales su Yamaha davanti ad Andrea Iannone della Suzuki e Marc Marquez della Honda. Siamo stati particolarmente intelligenti e abbiamo preso una buona scelta tattica.

Si sono fatti attendere, forse qualche minuto in più del dovuto e del lecito, ma alla fine i protagonisti della gara d'esordio del Mondiale di MotoGP hanno dato vita a una gara splendida in quel di Losail. Ma non fa certo piacere - ma un po' c'era da aspettarselo - vedere Lorenzo così lontano dai primi. Secondo me abbiamo una moto da gara e io sono un pilota da gara. Un podio molto importante, una grande maniera di cominciare la stagione. "Davvero, stasera un gran divertimento". Non è un dramma aver perso le qualifiche, anche se avevamo delle modifiche da provare e sarebbe stato interessate testarle, ma vedremo di lavorare al meglio domenica. "Purtroppo, non ho potuto spingere come avrei voluto a causa della gomma soft ma sono contento e soddisfatto del rettilineo". Le cose ancora peggio erano andate nella seconda quanto Andrea Iannone si era ritrovato a scivolare addirittura in quindicesima posizione staccando stavolta la testa però di un secondo dove trovavamo il britannico Scott Redding della Ducati. Durante il week-end abbiamo fatto un grandissimo lavoro, abbiamo provato quattro set diversi. "Sonmo felice di aver vinto con la Yamaha".