Montella: "Questo Milan andrà in Europa"

Montella:

La reazione del Genoa tarda ad arrivare e sono ancora i padroni di casa a rendersi pericolosi nella ripresa, con gli spunti sulle fasce di Ocampos, il migliore della serata, e Deulofeu.

Milan-Genoa potrebbe essere un importante crocevia della stagione rossonera, l'ennesimo, in una corsa all'Europa che sarà combattutissima fino alla fine.

Il classe 1986 nativo di Buenos Aires - ma di nazionalità cilena - è l'undicesimo giocatore della rosa del Milan a trovare la via del gol. Il cileno, al rientro da titolare dopo lungo infortunio, ha siglato così il suo primo gol con la maglia del Milan. "Abbiamo un po' di tempo per preparare la prossima partita e sarà difficile affrontare il Pescara". E il Grifone soffre, sbaglia e recupera, si espone a controfughe (Deulofeu) e perfide stoccate (De Sciglio).

6′ p.t. - Zapata lascia libero Simeone di ricevere e controllare palla, poi Taarabt tenta la conclusione: Donnarumma blocca senza grossi problemi. Tante buone notizie tutte insieme. L'unico ad aver cercato di invertire la situazione è stato Giovanni Simeone.

Con un Genoa allo sbando il gol decisivo lo segna un insolito protagonista. Uno contro uno con Eugenio Lamanna nell'area piccola tenta di infilarlo alla destra, ma una grande parata del portiere gli ha negato la rete. Non si poteva fare una partita spettacolare, ma dovevamo costringere il Genoa ad uscire. Vincenzo Montella èconvinto che le chance del Milan di arrivare in Europa Leaguedipendano "più da noi che dalle concorrenti". E tra le tendenze che stanno trovando spazio da alcuni mesi a questa parte c'è quella del collegamento sui siti delle emittenti satellitari che hanno regolarmente acquisito i diritti per la gestione delle immagini del campionato italiano.

Milano - Il muro non crolla e fino all'ultimo il Genoa non si rassegna. Tre pareggi e altrettante sconfitte completano il quadro.

Due anticipi i programma oggi per la serie A di questa settimana. A disposizione: Storari, Plizzari, Honda, Gomez, Poli, Cutrone, Calabria. Assistenti: Barbirati e Piretti.

Arbitro: Russo di Nola.

Ammoniti: Cataldi, Gentiletti (G), De Sciglio (M).