Mondiali 2026: ecco quale sarà la suddivisione delle 48 qualificate!

Mondiali 2026: ecco quale sarà la suddivisione delle 48 qualificate!

Comincia a prendere forma il Mondiale a 48 nazionali che il presidente della Fifa, Gianni Infantino, ha fortemente voluto e che si svolgerà a partire dal'edizione 2026. La novità principale riguarda il numero di qualificate dell'Uefa che, come aveva chiesto il presidente Ceferin, passa dalle attuali 13 a 16. Avrà un posto di diritto alla fase finale il Paese ospitante la manifestazione. Di queste 6 squadre, due saranno considerate teste di serie (seguendo le rispettive posizioni nel Ranking FIFA), mentre le altre quattro si sfideranno tramite scontro diretto con le vincenti che andranno ad affrontare le due sopra citate. Adesso toccherà al Consiglio della Fifa ratificare il documento prodotto nel corso della prossima sessione in programma il 9 maggio a Manama (Bahrain), due giorni prima del 67esimo congresso.

Alle 46 qualificate si aggiungeranno altre due nazionali designate da un torneo di playoff a 6 (a partecipare 5 Confederazioni con l'Uefa esclusa e un'altra formazione appartenente alla confederazione che ospiterà il torneo) che prevederà il ripescaggio di due nazionali. E infatti le ultime 2 qualificate verranno stabilite con un ulteriore torneo a 6 squadre a cui parteciperanno una nazionale per confederazione più una seconda della confederazione ospitante il Mondiale.