Meningite all'ospedale di Salerno: ricoverato un bambino di 7 anni

Meningite all'ospedale di Salerno: ricoverato un bambino di 7 anni

Un bambino di sette anni, che frequenta la seconda elementare presso la scuola "Calcedonia" di Salerno, è stato ricoverato oggi al "Ruggi" per una sospetta meningite.

Salerno. Un nuovo caso di meningite si è registrato questa mattina a Salerno. A confermare l'apertura del plesso e' stata la dottoressa Maria Grazia Panico, direttrice del Servizio Epidemiologia Asl Salerno. "È necessario tenere la scuola aperta proprio per monitorare, per i prossimi dieci giorni, la salute dei bambini - spiega -. Si stanno contattando i familiari per avviare le dovute profilassi da parte dei pediatri e dei medici di famiglia", conclude. Si è presentata al pronto soccorso pediatrico dell'ospedale Ruggi la mamma con il piccolo che aveva la 38,8, otalgia e nausea con vomito. La visita infettivologica ha confermato la diagnosi pertanto il bambino è stato ricoverato nel reparto di Malattie infettive ed è sotto osservazione. Del caso sono state informate le autorità competenti, che prenderanno in considerazione eventuali misure di prevenzione da adottare nei confronti di coloro che sono stati maggiormente a contatto con il bambino.