La figlia di Paolo Villaggio: "Mio padre abbandonato dal cinema"

La figlia di Paolo Villaggio:

Non lascia indifferenti l'ultimo appello di Elisabetta Villaggio, 58 anni. E perché riguarda uno degli attori iconici della nostra cinematografia, Paolo, 85 anni. "Ma il cinema italiano lo ha abbandonato invece mio padre c'è" si legge sotto una foto in cui è ritratta con il padre ormai 84enne.

L'autrice del post è Elisabetta Villaggio, figlia di Paolo, che attraverso il suo profilo Facebook ha pubblicato un primo piano insieme al famoso attore e, appunto, una sola frase molto chiara: "Non starà al meglio, certo".

Ora l'artista che ha inventato personaggi cult come Fracchia e Fantozzi, vincitore di tre premi alla carriera, continua a lavorare a teatro, dove è salito sul palco lo scorso anno con "Mi piacerebbe tanto andare al mio funerale".

Nel 1992 Paolo Villaggio riceve il Leone d'oro alla carriera e nel 2000 gli viene assegnato al Festival del cinema di Locarno il Pardo d'onore alla carriera.

La figlia ha mostrato tutto il dispiacere nel non vedere più il volto del padre in tv, ma il fatto che il post sia stato condiviso da centinaia di persone mostra che i fan non lo hanno affatto dimenticato. "Adesso non esco più, prima uscivo tutte le sere e senza mai annoiarmi". E ancora: "Ringrazialo per averlo accompagnato con momenti che, per noi, rimarranno indelebili".