IPhone 8: arriverà una versione OLED da 5.8 pollici?

IPhone 8: arriverà una versione OLED da 5.8 pollici?

Sono molte le indiscrezioni che ruotano attorno alle caratteristiche dell'iPhone 8.

Per celebrare i dieci anni di iPhone, in autunno Apple potrebbe annunciare uno smartphone più grande, con schermo da ben 5.8 pollici. La maggior parte delle fonti ritengono che il display OLED edge-to-edge e la rimozione del tasto Home sono tutti indici dell'introduzione di una nuova tecnologia. Si parlerebbe di un "iPhone Edition" che andrebbe quasi a contrassegnare il prodotto come unico, raro e forse irripetibile. Sarà realizzato da Sharp che dovrebbe investire circa 878 milioni di dollari nella realizzazione di display OLED anche per i prossimo dispositivi.

La compagnia di Cupertino sottolinea di essere "profondamente impegnata nella difesa della privacy e della sicurezza" dei suoi clienti e rimarca che quella "integrata negli iPhone odierni rappresenta la migliore tecnologia di sicurezza dei dati disponibile per i consumatori".

E' dal settembre 2026 che Apple sta investendo in Sharp. Ma prima del 2019 Sharp e Foxconn non potranno fornire a Apple la tecnologia. Altre indiscrezioni hanno rivelato una fotocamera 3D nella prossima generazione di iPhone.

L'articolo di BGR aggiunge anche che iPhone 8 segnerà il primo vero cambiamento importante del fattore forma dopo il lancio di iPhone 6 e 6 Plus nel 2014. La versione base dovrebbe costare 799 euro mentre la versione Plus 939 euro, 1.039 euro per la variante da 5,8 pollici.

Doveva ancora uscire l'iPhone 7 che già sul web si parlava di iPhone 8. Un prezzo più alto rispetto ai concorrenti e ai melafonini precedenti. Per adesso non ci sono ulteriori informazioni, ma immaginiamo che a ridosso della presentazione di Galaxy S8 qualcos'altro sbucherà fuori.