Ferrari, Marchionne: Torneremo a vincere come ai tempi di Schumacher

Ferrari, Marchionne: Torneremo a vincere come ai tempi di Schumacher

Dal Salone di Ginvevra sprizza ottimismo ed entusiasmo il presidente della Ferrari, Sergio Marchionne, in vista del via della stagione di F1: "Sono nove anni che non vinciamo, questo sarebbe il decimo". Dobbiamo tornare ad essere imbattibili come quando c'era Scumi. Il Presidente e amministratore delegato di Ferrari che a quanto pare rimarrà in carica almeno fino al 2021, ha promesso che nel 2017 la casa automobilistica del cavallino rampante combatterà per tornare ai fasti d' un tempo.

Per il mondiale sembra ancora troppo presto, ma l'obiettivo della Ferrari è quello di tornare a vincere.

Quella che gareggerà nella stagione che sta per partire è, tra l'altro, una "macchina affidabile, credibile, ha girato più delle altre in pista. E' un passo avanti enorme", conclude. Essendo vivo non si può parlare di lui al passato" -continua Marchionne - "Qualunque cosa voglia fare dopo ha un sacco di possibilità. "Come vettura è superiore a quella dell'anno scorso, non solo per il cambio dei regolamenti, ma per come è stata disegnata e messa su strada la macchina è buona" ha dichiarato. Tecnici e piloti hanno infatti mostrato grande serietà e attaccamento a Ferrari. Seguono poi Ocon (Force India), Magnussen (Haas), Kvyat (Toro Rosso), Vandoorne (McLaren), Werhlein (Sauber) e Palmer (Renault).