F1, Fiorio: "Giovinazzi in Ferrari? È pronto"

F1, Fiorio:

Anche se le telecamere hanno inquadrato poco la Sauber numero 36 di Antonio Giovinazzi, la prestazione del pilota italiano non è passata inosservata agli occhi degli addetti ai lavori e di coloro che in F1 ci lavorano o hanno avuto esperienze in passato.

Per fortuna le conseguenze non sono state gravi ne per Wehrlein nè per il passeggero che era con lui ma ancora non si sa se riuscirà ad essere pronto per il GP di Cina. Fatto alzare in fretta e furia il sabato mattina sono bastati pochi giri nelle libere 3 e un turno di qualifiche per portare a termine una gara dignitosa, senza commettere alcun errore. L'italiano, terzo pilota della Ferrari, secondo quanto riportato dai media tedeschi è il candidato principale per prendere il posto da titolare di Kimi Raikkonen nel caso in cui Iceman decida di appendere il casco al chiodo: "Il futuro di Giovinazzi è più lieto che mai". L'ex direttore sportivo della Ferrari, Cesare Fiorio, intervenuto ai microfoni di "Radio Anch'io lo sport", promuove a pieni voti il giovane pilota.

"Antonio Giovinazzi lo seguo da 4-5anni ed è sicuramente il miglior talento che abbiamo, è prontoper la Formula 1, ha fatto bene la Ferrari a metterlo sottocontrato e spero che gli dia una chance".

Parlare di Mercato Piloti è presto ma il sogno di vedere un pilota italiano sulla Rossa più amata di sempre potrebbe concretizzarsi, e forse anche in breve tempo.