David di Donatello 2017: ecco chi sono i favoriti

David di Donatello 2017: ecco chi sono i favoriti

Per il cinema italiano, questo è il maggiore riconoscimento esistente, al vincitore viene donata come trofeo la miniatura del David.

A tenere le fila della cerimonia targata Sky, sarà anche quest'anno Alessandro Cattelan, celebre per la conduzione di alcuni dei programmi di intrattenimento più seguiti degli ultimi anni e volto di Sky grazie alla conduzione di X Factor e il late show EPCC, che grazie alla sua versatilità e il suo stile misurato e al tempo stesso ironico viene sempre più apprezzato da critica e pubblico tanto che alcuni lo vorrebbero alla conduzione del Festival di Sanremo. Anche quest'anno la cinquina del Miglior Film e quella della Miglior Regia hanno un'esatta corrispondenza nella composizione: Fai bei sogni di Marco Bellocchio, Fiore di Claudio Giovannesi, Indivisibili di Edoardo De Angelis, La pazza gioia di Paolo Virzì, Veloce come il vento di Matteo Rovere.

CURIOSITÀ - Ad essere favoriti sono 'La pazza gioia' di Paolo Virzì e 'Veloce come il vento' di Matteo Rovere.

La premiazione sarà caratterizzata da contributi, ospiti a sorpresa e qualche omaggio, oltre a un'esibizione musicale speciale del leader degli Aterhours Manuel Agnelli - che è anche uno dei presenter di questa edizione.

Saranno annunciati questa sera i vincitori della 61esima edizione dei "David di Donatello" assegnati dall'Accademia del cinema italiano.

Per i non abbonati Sky, sarà possibile seguire i David di Donatello 2017 anche in diretta in chiaro su TV8 (tasto 8 del telecomando) ovviamente agli stessi orari (20:50 red carpet e 21:15 cerimonia). Possibile lo streaming live su SkyGo e sul sito di Tv8. Tra i nomi: Claudio Amendola, Manuel Agnelli, Valerio Aprea, Luca Argentero, Alessandro Bertolazzi, Valeria Bilello, Ninni Bruschetta, Maccio Capatonda, Marco D'Amore, Stella Egitto, Stefano Fresi, Eleonora Giovanardi, Alessandro Infascelli, David Lang, Lorenzo Lavia, Valentina Lodovini, Gabriele Mainetti, Gabriele Muccino, Gabriella Pescucci, Eva Riccobono, Claudio Santamaria, Kasia Smutniak, Giuseppe Tornatore, Jasmine Trinca, Carlo Verdone. La categoria Miglior Attore Protagonista vede invece vincente Valerio Mastrandrea per il film "Fai bei sogni": l'artista è inoltre candidato come Miglior Attore Non Protagonista per la pellicola "Fiore".