Dahoud, il Dortmund anticipa Juve e Milan

Dahoud, il Dortmund anticipa Juve e Milan

A comunicarlo è lo stesso Borussia Dortmund attraverso i propri canali ufficiali. Già nei giorni scorsi in Germania si parlava della possibilità che il calciatore stesse cercando casa dalle parti di Dortmund, facendo capire di fatto che il suo futuro fosse alla corte di Tuchel.

In Germania è consuetudine formalizzare alcuni trasferimenti già a stagione in corso: ne è esperto il Bayern Monaco, che negli ultimi anni ha prelevato i migliori talenti della Bundesliga per trasformarli in campioni affermati sul prato dell'Allianz Arena. Il ds Max Eberl ha chiaramente detto che è stata una decisione molto difficile: "È un peccato che stiamo perdendo un talento del genere, ma siamo sempre riusciti a compensare le partenze del passato".

Dahoud lascia il Monchengladbach dopo 7 anni, vissuti tra giovanili e primi squadra, dove si è definitivamente consacrato, conquistando anche la maglia della nazionale tedesca, diventandone uno dei migliori interpreti.