Chi era Leone Di Lernia: età, causa morte, malattia, bio

I suoi compagni di Radio 105 lo hanno annunciato oggi, dopo che aveva ridotto la sua partecipazione al programma a sporadiche comparse. Il nuovo stop potrebbe essere legato alle condizioni di salute ancora non buone di Leone di Lernia, voce storica del programma radiofonico.

Attualmente era uno dei protagonisti dello show radiofonico "Lo zoo di centocinque".

Leone Di Lernia era nato a Trani il 18 aprile 1938.

Ad affliggere Leone di Lernia un male incurabile che ultimamente si era diffuso in modo incontrollato, debilitandolo a tal punto da non poter più sopportare la chemioterapia. "Grazie di essere esistito.Ti amo", ha scritto Davide Di Lernia su Facebook.

Tra le più note ci sono 'Ti si mangiate la banana' (parodia sulle note di 'This is the rhythm of the night') oppure 'Magnando Magnando' (dal pezzo latino 'Bailando') fino a 'Ra Ra Ri Ra Ra Ra, pesce fritto e baccalà' che, sulle note della famossisima 'Gipsy Woman' di Crystal Waters, ha fatto ballare più di una generazione in discoteca.

Ricoverato il 23 febbraio scorso dopo un malore, Leone Di Lernia è stato in questi giorni al centro di un caso mediatico esploso durante l'ultima puntata di Domenica Live, condotto da Barbara D'Urso.

Durante la trasmissione, Marco Mazzoli e Fabio Alisei hanno spiegato cosa aveva il conduttore: un cancro al fegato in fase di metastasi. Per quasi dieci anni, dal 1999 al 2008 e di nuovo nel 2011, è stata la spalla comica dello Zoo. Increduli anche i colleghi dello Zoo che hanno dichiarato:"Sembra uno scherzo, uno dei mille fatti dallo Zoo, ma con il cuore spezzato, dobbiamo annunciare che Leone ci ha lasciato questa mattina!".