Champions League, sorteggio quarti di finale: regolamento e diretta Tv

Champions League, sorteggio quarti di finale: regolamento e diretta Tv

Altri 27,78 milioni sarebbero invece la seconda quota di market pool, calcolata in base al numero di partite giocate da ciascuna delle due squadre italiane nel corso della Champions League 2016-2017. La Juventus sarà l'unica rappresentante del calcio italiano nella massima competizione continentale per club. Evidentemente la paura di una "rivincita" (dopo la vittoria in finale del 2015) si fa sentire.

Sorteggi Champions League: alle ore 12 del 17 marzo 2017, la Juventus di Massimiliano Allegri conoscerà a Nyon la prossima avversaria ai quarti di finale.

Negli ultimi quattro anni, infatti, solo in un caso a trionfare in Champions League è stata la squadra che aveva incassato meno gol: il Real Madrid, proprio la stagione passata, con sei reti al passivo. Non ci sono più i limiti territoriali a partire dai quarti, quindi non sono da escludere derby tra le tedesche o le spagnole.

Se la Juventus dovesse raggiungere la semifinale ed eventualmente la finale di Cardiff potrebbe incrementare ulteriormente l'incasso grazie ai bonus messi a disposizione dalla UEFA per ogni passaggio di turno e grazie ad una redistribuzione del market pool ai danni del Napoli in virtù del maggior numero di partite giocate dalla Juventus rispetto ai partenopei.

Partendo dalla Champions League ci sono tutti gli ingredienti per vedere dei quarti spettacolari anche se gli ottavi ci hanno regalato tantissime emozioni con ben 62 gol fatti.

L'andata dei quarti è in cartellone martedì 11 e mercoledì 12 aprile, il ritorno la settimana successiva. Per gli abbonati a Mediaset Premium, il canale dedicato sarà Premium Sport, mentre gli abbonati al pacchetto Sport di Sky, potranno seguire live le operazioni di sorteggio su Eurosport.