Bayern: Rummenigge, capisco rabbia Napoli ma con noi e Juve funziona così

Bayern: Rummenigge, capisco rabbia Napoli ma con noi e Juve funziona così

Con Bayern e Juve funziona così.

Nonostante fin qui abbia collezionato solo 10 presenze, la Juventus riscatterà Medhi Benatia, anche se poi non è detto che rimanga a Torino. Al rientro dall'Europeo ha avuto qualche difficoltà. Al riguardo Karl Heinz Rummenigge, che è l'attuale direttore amministrativo del Bayern Monaco, e che è noto in Italia per aver giocato con la maglia dell'Inter dal 1984 al 1987, ha altresì dichiarato che 'l'opzione è valida fino al 30 aprile', e che 'con molta probabilità lo riscattiamo'. "Con la Juventus abbiamo un accordo abbastanza chiaro". "Il giocatore non si discute - dice Rummenigge di Benatia -, purtroppo è stato penalizzato da qualche problema fisico".

Intanto alla vigilia di Udinese-Juventus, altro importante asse di mercato, oltre Alex Meret, per cui la Juventus ha già formulato un'offerta da 5 milioni all'Udinese, la società di Corso Galileo Ferraris sta monitorando anche altri quattro giocatori del club friulano: Seko Fofana, su cui c'è anche l'Inter, Jakub Jankto, Silvan Widmer e Rodrigo De Paul sempre secondo Tuttosport. In ogni caso penso che resterà a Torino.