Allegri: "Buon punto" Delneri: "Volevo di più"

Allegri:

Ventisettesima giornata del campionato di Serie A Tim. Mancano dodici partite alla fine del torneo, la Juventus ha sette punti in più della Roma e nove in più del Napoli ed oggi pomeriggio avrà la possibilità di allungare su entrambe. Certo, non saranno come la coppia Vieri-Inzaghi dei bei tempi che furono, ma la forma fisica e la capacità realizzativa di Immobile e Belotti non possono che far sorridere il commissario tecnico della nazionale azzurra, Giampiero Ventura. "Non vedo perché dovrei andare via, sono qui, mi sento importante per la Juve e non capisco dove sia il problema".

Massimiliano Allegri soddisfatto per il pareggio della sua Juventus contro l'Udinese. Un 1-1 che proietta comunque i bianconeri a +8 sulla Roma.

"Viste le ultime prestazioni, contro la Juve non si può fare molto, Delneri è meglio che recuperi gli acciaccati in vista delle partite con Pescara e Palermo, gare più accessibili" così mister Giacomini ha presentato la gara ai microfoni di Telefriuli.

Sul rapporto con Delneri e la tifoseria: "Ho giocato con continuità, è la prima volta". Potete vedere la partita in diretta tv e live streaming sui canali digitali di Sky e Mediaset. Si è infortunato Fofana e l' Udinese è rimasta in dieci.

I friulani comunque non si arrendono e cercano ancora i tre punti: al 17′ punizione dalla destra e Danilo di testa devia la palla sul palo.

La sua permanenza a Torino, però, è ancora in bilico e la situazione sembra ben delineata. Il numero 10 non ha convinto pienamente in questa stagione e difficilmente vestirà la maglia della Juventus nella prossima stagione ma Paratici lo segue da diversi anni, per cui il suo nome resta in orbita della Vecchia Signora.

Nella multipla il solo 2 appare un'ottima giocata: la migliore quota al momento la detiene William Hill ad 1.52. In porta ci sarà Karnezis, Widmer e Samir terzini e Danilo-Felipe in mezzo. De Paul ha lasciato il posto ad Angella, un difensore.