Alitalia, cda rinvia via libera piano rilancio a prossima settimana

Alitalia, cda rinvia via libera piano rilancio a prossima settimana

Slitta alla prossima settimana l'approvazione del piano industriale di Alitalia. Tutto ciò avverrà nel corso di un CdA (l'ennesimo) già convocato per esaminare il piano, che si terrà proprio a Milano, presso la sede di Unicredit.La tensione riguarda soprattutto l'Ad Cramer Ball, che i soci italiani vorrebbero allontanare, per far gestire la compagnia da Gubitosi. "Il cda - prosegue la nota - ha fatto una prima, approfondita analisi del piano di rilancio della compagnia preparato dall'amministratore delegato, Cramer Ball, e verificato dall'advisor indipendente Roland Berger. Il cda ha giudicato il piano serio e realistico".

Per il varo del nuovo business plan bisognerà attendere ancora qualche giorno.

Lo si legge in una nota diffusa al termine della riunione. Un'operazione necessaria visto che le casse della compagnia hanno le settimane contate e potrebbero arrivare al massimo a metà aprile. L'attesa è sempre puntata sul fronte degli esuberi, dove sono previsti fino a 2000 eccedenze d'organico.