Usa. Trump sceglie un giudice conservatore Gorsuch per la Corte suprema

Usa. Trump sceglie un giudice conservatore Gorsuch per la Corte suprema

Donald Trump ha indicato Neil Gorsuch, conservatore di 49 anni, alla Corte Suprema per lo scranno che fu di Antonin Scalia, morto un anno fa. Donald Trump ha rinunciato a indicare giudici conservatori più osteggiati, una scelta che sembra indicare la volontà del presidente di evitare i ripetuti flop delle nomine alla Corte Suprema osservati in epoca recente.

Un giudice conservatore, anti-aborto e anti-eutanasia. Cristiano protestante, allievo di John Finnis, il filosofo australiano convertito al cattolicesimo e membro della Commissione teologica internazionale del Vaticano, Gorsuch più volte si è pronunciato a favore di quelle imprese che, per motivi di coscienza, si sono rifiutate di fornire ai dipendenti polizze sanitarie che includono anche la fornitura di contraccettivi e abortivi, come previsto dall'Obamacare. Visibilmente commosso, nel prendere la parola, Gorsuch ha voluto ricordare l'uomo di cui, con ogni probabilità, diventerà l'erede, "Antonin Scalia mi manca". In esse, Gorsuch si lamentava tra l'altro per i "pregiudizi liberal" della maggior parte degli studenti, mentre, in altre occasioni, criticava un gruppo di manifestanti contro aziende americane che facevano profitti grazie all'apartheid in Sudafrica e applaudiva Reagan per i finanziamenti segreti ai Contras in Nicaragua. "In questa casa piena di storia, cosciente di tutte le mie imperfezioni, prometto che se sarò confermato farò tutto il possibile per essere un fedele servitore della Costituzione e delle leggi di questo grande Paese", ha dichiarato Gorduch.

Charles Schumer, leader della minoranza dem al Senato, ha già aperto il fuoco di sbarramento, sostenendo di avere "seri dubbi" che Gorsuch appartenga al "mainstream legale". Negli scorsi mesi, il Presidente Barack Obama aveva scelto il centrista Merrick Garland per sostituire il Giudice Scalia, ma la nomina era stata bocciata dal Senato, che ha preferito attendere l'esito delle ultime elezioni. La sua nomina cambia gli equilibri all'interno della Corte.

Dal 2006 Gorsuch, originario del Colorado, e' stato giudice del Decimo Circuito delle Corti d'Appello, nominato da George W. Bush. Il suo ritiro potrebbe perciò decidere delle sorti del tribunale costituzionale americano, nonché dei diritti democratici, per i prossimi decenni, vista anche la predilezione dei presidenti a scegliere giudici sempre più giovani per un incarico che non prevede scadenze. Il suo pedigree e' perfetto per la Corte Suprema, la piu' alta Corte federale degli Stati Uniti, composta da nove giudici - un presidente e 9 membri - nominati a vita.