Sanremo 2017, Premio della Critica Mia Martini: il vincitore è Maldestro

Sanremo 2017, Premio della Critica Mia Martini: il vincitore è Maldestro

Per Antonio Prestieri, in arte Maldestro, 31 anni, Sanremo rappresenta un riscatto dopo un'infanzia vissuta con difficoltà. Terzo Francesco Guasti, quarto Leonardo Lamacchia. Secondo posto, con 21 voti, per Marianne Mirage e Le canzoni fanno male. "Grazie alla mia famiglia, grazie anche a Maria e grazie anche a te Carlo: con Sanremo Giovani ci hai dato un'opportunità fuori dal comune". Seconda classificata Marianne Mirage con 21 voti, eliminata nella prima tranche della gara dei Giovani, terzo posto per Lele con 16 voti.

Tommaso Pini con 27 voti invece si è aggiudicato il premio della Sala Stampa Radio Tv e Web "Lucio Dalla".

Maldestro, con il brano "Canzone per Federica, ha vinto, con 39 voti, il Premio della Critica "Mia Martini", per la sezione Nuove Proposte". I voti validi sono stati 111, tre le schede nulle, una bianca. Il riconoscimento e' assegnato dai giornalisti accreditati nella sala stampa dell'Ariston Roof.

Premio meritatissimo, dunque, quello della Critica Mia Martini per Maldestro, un cantante originale - già di per sé per il nome - ma anche impegnatissimo dal punto di vista sociale.