Nicola Fratoianni eletto segretario di Sinistra Italiana

Nicola Fratoianni eletto segretario di Sinistra Italiana

L'assemblea - alla quale hanno partecipato anche le (ben) due delegazioni ferraresi, una delle quali guidata dai 'dissidenti' di Roberto Soffritti - ha eletto come primo segretario Nicola Fratoianni, deputato pisano, classe 1972, con 503 voti favorevoli, 32 contrari e 28 astenuti.

Nel nuovo direttivo però c'è anche una molfettese, ovvero l'ex sindaco Paola Natalicchio che, fino a qualche mese fa, era addirittura una delle possibili candidate alla segreteria. Risultato largamente previsto già all'inizio del percorso che ha portato Sel a "superarsi" per ricostituire la sinistra radicale accogliendo pezzi di fuoriusciti dal Pd e dal Prc, l'area di giovani dell'associazione Act e quei settori di ex disobbedienti già in orbita di Sel. Ma perdendo pezzi consistenti lungo la strada, dai "miglioristi" affascinati da Renzi fino ai Ciccioferrara, Smeriglio, Oggionni, Furfaro, in fila per entrare nel campo di Pisapia e in quello che verrà fuori dalla deflagrazione prevista al Nazareno. Sulla nascita di Sinistra Italiana e su come è andato il congresso abbiamo raggiunto il neosegretario Nicola Fratoianni. Poi ricominciano gli interventi critici con la prospettiva di essere condizionati ancora da quel che smuove il Pd.

"Non bisogna confondere quello che va fatto, cioè dialogare e interloquire senza arroganza, con l'incapacità di determinare un nostro punto di vista, il nostro soggetto, ora dobbiamo ripartire concretamente lavorando a favore dei referendum Cgil sul lavoro: dobbiamo creare 500 comitati", ha proseguito Fratoinanni parlando del piano di azione che Sinistra Italiana si impegnerà a realizzare da ora in avanti. Così ha chiuso il suo intervento il numero uno di SI. Pure il governatore toscano Rossi dice "non ci sono più spazi, sto pensando di restituire la tessera", ma assicura che i nuovi gruppi parlamentari nati dopo la scissione sosterranno governo...per ora. Quando arriverà in aula il decreto Minniti sulla sicurezza lo voteranno?