Juventus, Allegri: "La Roma è una squadra tosta, lo dimostrano i risultati"

Sono almeno 6, infatti, gli episodi che hanno portato alla lite finale fra Allegri e Bonucci. "Anche un pareggio andrebbe bene, certamente non tiferò Roma ma l'importante è aver vinto noi". A mette il punto finale sulla vicenda è stato lo stesso difensore della Vecchia Signora, che con un post su Instagram ha messo la parole fine alle polemiche.

"Il campionato è ancora lungo, ci mancano un pò di vittorie, la Roma può arrivare a 95 punti". Martedì contro gli azzurri in Coppa Italia ci aspetta una gara complicata. "Abbiamo gare importanti da qui alla sosta, dobbiamo concentrarci su un match alla volta senza pensare a cosa succederà tra un mese". "Ha fatto una buona partita - ha detto Allegri - sono contento".

"E' un percorso di uno che rientra dal crociato rotto, ci vuole un anno per tornare ad essere quello vero, Marchisio sta crescendo, è normale che deve crescere per tornare al massimo". "Si vigilia del suo ritorno al San Paolo, sarà sicuramente pesante per lui, ma credo che in virtù della scorsa partita tra Juventus e Napoli, dove lui ha già affrontato e fatto male al suo passato, quindi penso pesante ma meno carico di attese rispetto alla prima volta". Sono contento per il gol ma il merito è di tutti.