F1, Vettel fuori pista nei test a Fiorano

Il pilota tedesco è sceso in mattinata con la monoposto del 2015 per provare le nuove gomme da bagnato della Pirelli che verranno introdotte, assieme agli altri tipi di "gommoni", nella nuova stagione al via il 24 marzo all'Albert Park di Melbourne (Australia). Alla ripresa della sessione dopo la pausa pranzo, Vettel è uscito di pista nella discesa dopo il ponticello ed è finito contro le barriere di protezione.

Sebastian Vettel ha aperto la propria stagione con la Ferrari: il tedesco, dopo essersi aggiudicato la gara riservata alla nazioni nella Race of Champions, manifestazione che metteva di fronte tutti i più grandi campioni delle varie classi motorsport, è tornato a Fiorano dove ha girato per la prima delle due giornate di test che la Pirelli ha richiesto per sviluppare le gomme da bagnato. Nessuna conseguenza per lui, ma la vettura è stata riportata ai box con il carro attrezzi. Al volante però ci sarà Antonio Giovinazzi, il pugliese nominato terzo pilota della Ferrari, che proprio la settimana scorsa ha saggiato per la prima volta una rossa di F.1, sempre la SF15-T mule. Questa notte i meccanici dovranno capire se sarà possibile intervenire sulla macchina per riportarla in pista domani, per la seconda giornata di test. La temperatura oggi in pista era inferiore a 5°C.