Serie A, Roma-Cagliari 1-0: il riscatto di Dzeko

Serie A, Roma-Cagliari 1-0: il riscatto di Dzeko

Dove vedere Diretta Roma Cagliari Streaming Video Gratis Rojadirecta Serie A Tim Day 21.

16′ Liscio di Bruno Alves e scivolone di Ceppitelli, il tutto favorisce Perotti che però non riesce a concludere a sua volta. Eguagliato il record del 1930 di 13 vittorie casalinghe consecutive.

"È stato importante finire la partita con la porta inviolata, abbiamo creato tante occasioni, sbagliate alcune però abbiamo trovato il gol e lavorato bene".

Barella - È ancora il migliore dei suoi, grande tecnica al servizio della corsa, peccato per l'ammonizione che gli costerà una squalifica col Bologna.

Come vedere Roma Cagliari Streaming Gratis Diretta Video Rojadirecta.

Sorprendentemente a partire forte è la squadra di Rastelli che, nei primissimi minuti della partita, prova a mettere in apprensione i padroni di casa, senza creare grossi pericoli alla porta di Szczesny. Al Sant'Elia gli isolani hanno strapazzato 4-1 il Genoa, rimontando il gol iniziale di Simeone.

La Roma, nonostante l'assenza dell'egiziano Salah, impegnato con la sua Nazionale in Coppa d'Africa, ha un organico eccezionale, nel quale spiccano il bomber Edin Dzeko e l'ex Radja Nainggolan, autore di una prestazione maiuscola e di una splendida doppietta, in settimana, nel match di Coppa Italia con la Sampdoria. Due difensori a testimonianza dell'ottimo andamento difensivo della Roma in queste ultime partite. I sardi aggrediscono appena ne hanno le occasioni e provano ad affondare puntualmente in contropiede quando la Roma alza troppo il proprio baricentro. Servirà qualcosa in più nella più ostica delle trasferte. In panchina: Alisson, Lobont, Vermaelen, Seck, Mario Rui, Gerson, Paredes, El Shaarawy, Totti. A disp.: Colombo, Crosta, Salamon, Giannetti, Biancu, Antonini, Cadili.

Indisponibili: Padoin, Ionita, Melchiorri, Di Gennaro.

Il grande centravanti può farti la differenza quando, come nel caso della Roma, il primo obbiettivo diventa vincere a tutti i costi per non perdere terreno dalla Juve, anzi cercare di avvicinarla il più possibile. Assieme a Twitter, YouTube è destinata ad essere la TV Live del futuro. "I conti si faranno alla fine". "Noi abbiamo sofferto lo stress della partita di giovedì".