Operatori piemontesi all'Hotel Rigopiano travolto dalla valanga di neve

Operatori piemontesi all'Hotel Rigopiano travolto dalla valanga di neve

Nel frattempo dieci tecnici del Cnsas - Fvg con competenze di sci alpinismo e dotazioni autonome per 48 ore in ambiente (tenda, sacco a pelo etc) sono già stati convocati dal Coordinamento del Soccorso Alpino Nazionale per partire domattina e raggiungere l'Abruzzo nel pomeriggio con due fuoristrada. I tecnici della Stazione Monte Orsaro sono giunti in mattinata sull'Appennino marchigiano, in provincia di Ascoli Piceno, per portare soccorso alle popolazioni colpite dalle nevicate eccezionali e dalle continue scosse di terremoto. Hanno soprattutto bisogno di avere un quadro della situazione, di avere una mano per creare brevi vie d'accesso nella neve o per accudire gli animali, oltre che di comunicare con i parenti rimasti a valle, che non riescono ad avere notizie in quanto le comunicazioni sono molto difficoltose. I tecnici di bologna della Stazione "Rocca di Badolo" si trovano proprio a Farindola, dove l'hotel Rigopiano è stato travolta dalla valanga, e come ci ha spiegato il presidente del Soccorso Alpino dell'Emilia Romagna che sta coordinando le operazioni, stanno procedendo con dei sondaggi all'esterno dell'albergo.

Domattina, 21 soccorritori provenienti da tutte le delegazioni lombarde, saranno a disposizione del Dipartimento di Protezione Civile per raggiungere le zone che versano nelle condizioni più critiche.

Il Soccorso Alpino di Parma ha liberato alcune famiglie rimaste intrappolate nelle abitazioni a causa della coltre di neve che dai 400 metri di altitudine supera abbondantemente i 2 metri; inoltre gli uomini del SAER e di altri servizi regionali del Soccorso Alpino hanno distribuito medicinali e generi di prima necessità nelle frazioni rimaste isolate, trasportanto anche un gruppo elettrogeno di grandi dimensioni che renderà possibile l'utilizzo della corrente elettrica.

I volontari sono stati divisi in due squadre: una sarà operativa nel comune di Capitignano e l'altra nel comune di Campotosto.