Napoli, spara e ferisce la ex moglie e il compagno di lei

Napoli, spara e ferisce la ex moglie e il compagno di lei

La donna, Rosaria Montariello, di 40 anni, è stata trasportata al Loreto Mare dopo essere stata colpita alla testa: la ferita riportata sarebbe grave. A riportare la notizia l'edizione online de Il Mattino. Antonio Fevola, coetaneo della donna e suo nuovo compagno, anche lui pregiudicato, e' stato ferito all'addome e portato all'ospedale San Giovanni Bosco; le sue condizioni sono gravi, ma nemmeno lui e' in pericolo di vita. Il movente del tentato omicidio non è ancora chiaro.

Sul posto immediato l'intervento dei soccorsi e delle forze dell'ordine.

Il luogo nei pressi del Tribunale
Il luogo nei pressi del Tribunale di Napoli dove Giuseppe Antonucci ha sparato e ferito l'ex moglie e il suo compagno

Dell'aggressore per ora si conoscono le generalità: si tratta di Giuseppe Antonucci, 54enne originario di Casalnuovo (fonte: Ansa).

Dopo aver compiuto il folle gesto, Antonucci è stato convinto telefonicamente da un agente a costituirsi. "Quindi presuppongo che sia il marito". "Abbiamo capito poco, è stato un attimo poi le sirene - dice Massimo, dipendente di un'attività commerciale in zona - mi è sembrato di tornare a quanto accaduto pochi mesi fa". L'uomo, infatti, 26 anni fa aveva ucciso la sua prima moglie. Con la donna alla quale ha sparato oggi, invece, ha avuto altre due figlie, che hanno 10 e 12 anni. Antonucci in quella circostanza ferì anche il cognato e la suocera.