Napoli, esplosione in piscina: "Due morti e tre feriti gravi"

Napoli, esplosione in piscina:

E' di un morto e cinque feriti (tre gravi) il bilancio della vittime del tragico incendio scoppiato nel parcheggio della piscina Ariete di via Comunale Guantai ad Orsolone ai Camaldoli. A dare la notizia La Radiazza. Per cause ancora da accertare è esploso il contenitore di gas che era a servizio della piscina della scuola di nuoto privata "Ariete".

I tre feriti gravi sono all'ospedale Cardarelli, che ha un centro per grandi ustionati. Tra di loro ci sarebbe anche il figlio del titolare della struttura. Sul posto al lavoro i vigili del fuoco, gli agenti della polizia Scientifica e il magistrato. Distrutte 4 automobili parcheggiate nelle vicinanze. Due passanti sono stati feriti in maniera lieve.