Modena arrestati due sindacalisti: sono accusati di estorsione aggravata continuata

Modena arrestati due sindacalisti: sono accusati di estorsione aggravata continuata

Nella serata di ieri il coordinatore nazionale dei SiCobas, Aldo Milani, è stato prelevato dalla Polizia, arrestato e tradotto nel carcere di Modena. Con tutta probabilità il riferimento è alla lotta alla Global Carni, dove a dicembre 55 operai della cooperativa in appalto Alba Service sono stati licenziati ed avevano scioperato e bloccato gli ingressi chiedendo di rientrare in azienda.

I poliziotti della squadra mobile modenese hanno sorpreso i due sindacalisti poco dopo aver incassato una parte della somma di denaro, che era stata estorta per calmierare le attivita' di protesta e di picchettaggio nei confronti delle aziende del gruppo. Un episodio costato al coordinatore nazionale il foglio di via da Piacenza. "Proclamiamo quindi fin da ora la mobilitazione in tutti i luoghi di lavoro, e chiamiamo le reti di simpatizzanti e solidali a mobilitarsi", scrive il sindacato.