Messina, morto per meningite il 65enne ricoverato: "Era già in condizioni gravissime"

Messina, morto per meningite il 65enne ricoverato:

E' morto questa mattina al Policlinico di Messina l'uomo di 65 anni ricoverato per meningite. Il quadro del paziente era già molto compromesso, nonostante i medici del reparto, diretto dal prof. Cardiopatico, con un edema polmonare era già in stato di coma. Nello stesso tempo e' stata avviata la profilassi per i familiari e per la rete dei contatti che ha avuto. "Le condizioni del paziente erano peraltro complicate da una patologia cardiopatica".

"Al momento non esiste alcun elemento che possa far pensare ad un rischio epidemia di meningite" aveva commentato ieri il commissario straordinario del Policlinico, Giuseppe Laganga.