Brittoli. Morti intossicati un uomo di 81 anni e la moglie

"Sono due vittime che si deve portare sopra la coscienza l'Enel". Centinaia le scosse nelle scorse ore.

Due persone sono morte a Brittoli oggi, giovedì 19 gennaio. Si tratterebbe di una coppia di anziani: un 81enne e una 76enne, stando all'ultim'ora deceduti per via di una intossicazione da monossido di carbonio.

"L'esperienza del marzo 2015, quando, sempre a causa del maltempo, il nostro paese rimase senza elettricità e solo dopo otto giorni arrivò un generatore di corrente - sottolinea Velluto - non ha insegnato assolutamente niente". I due, residenti in una contrada isolata a causa della neve, avevano lasciato acceso un generatore di corrente per scaldarsi.