Befana di gelo al Nord, vento e neve al Centro Sud

Befana di gelo al Nord, vento e neve al Centro Sud

In arrivo, infatti, neve e gelo anche al centro-sud almeno fino a domenica. Nel fine settimana, neanche le zone in bassa quota si sottrarranno dall'ondata di gelo che sta per abbattersi sul meridione e proprio le possibili gelate sono la vera preoccupazione: perché al di là del retrogusto quasi poetico che ci porta a stare col naso all'insù appiccicati al vetro delle finestre per guardare strade e tetti imbiancati, ci sono delle controindicazioni che fanno rima con emergenza.

Meteo Italia: giorno dell'Epifania con gelo e neve in pianura sulle adriatiche e al Sud 6 gennaio 2017 - Costante afflusso di aria più fredda di origine artico continentale sulla nostra Penisola determina condizioni meteo invernali e neve a quote pianeggianti su tutte le regioni. La redazione web del sito www.iLMeteo.it avvisa che per oggi e anche sabato 7 gennaio sono attese nevicate fino in pianura su Marche meridionali, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania interna, Basilicata, Sicilia centro-settentrionale e localmente in Calabria. Insomma una serie di "istruzioni per l'uso" che altrove potranno apparire un'ovvietà ma che, in una città come la nostra, abituata ormai a temperature tropicali e spiagge frequentate da aprile a novembre, diventa un caso unico. Al nord il tempo dovrebbe rimanere sereno anche se le minime saranno abbondantemente sotto lo zero e le massime non andranno oltre gli 8 gradi. Qualche fiocco possibile anche a: Napoli, Caserta, Lamezia Terme, Reggio Calabria, Palermo, Messina, Trapani, Catania. Nella notte un'intensa nevicata ha interessato tutta la zona colpita dal sisma del 24 agosto scorso.

Roma - Il grande freddo annunciato e confermato con l'arrivo della Befana.

In allerta su tutto il territorio anche la Protezione civile, che scrive in un comunicato: "Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile d'intesa con le Regioni coinvolte, alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse". Le temperature scenderanno drasticamente sotto lo 0 tra Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e nord della Sicilia, con picchi che potranno raggiungere i -10 nelle zone dell'entroterra adriatico. "Farà ancora freddo al mattino mentre in giornata e in quota le temperture saliranno".