Auto, nel 2016 immatricolazioni +15,82%. A dicembre +13,06%

Auto, nel 2016 immatricolazioni +15,82%. A dicembre +13,06%

L'anno scorso, comunica il ministero dei Trasporti, le immatricolazioni della Motorizzazione sono aumentate del 15,82% rispetto al 2015, mentre a dicembre hanno segnato un +13,06% su base annua, in accelerazione rispetto al +8,47% di novembre.

Questo risultato è stato attenuto grazie alla spinta delle immatricolazioni di aziende e noleggi, mentre il numero di privati è rimasto stabile, inoltre il 2016 era partito particolarmente bene grazie anche alle numerose promozioni proposte dai concessionari e dalle Case automobilistiche, il tutto farcito da molte auto a km zero, messe sul mercato dai vari costruttori per non perdere preziose quote di mercato.

Lancia ha registrato 65.700 vetture, +16,5%, Ypsilon è risultata la più venduta del segmento B con una quota del 13,7%. Prosegue la costante crescita della Tipo: nell'anno è la seconda vettura più venduta nel segmento C nonostante sia stata commercializzata solo da giugno.

Riguardo al produttore nazionale nel 2016 il gruppo Fca ha venduto in Italia 528.189 auto, il 18,39% in più dell'anno precedente, a fronte di una crescita del 15,82% del mercato.

Per Alfa Romeo la crescita è del 40,95% a 3mila unita' con Giulia che sta scalando la classifica di vendite nel suo segmento, di cui a dicembre ha raggiunto il 12,9%. Il marchio nel 2016 ha registrato quasi 36.400 vetture (il 19,2% in più rispetto al 2015) e la sua quota è stata del 2%.

Nel nuovo anno, secondo il presidente di Unrae, "restano da affrontare la mancanza di un piano strutturato e coordinato per migliorare la qualità dell'aria, soprattutto nelle grandi città, e il lento procedere del rinnovamento del parco anziano", adottando "misure che consentano una consistente e rapida immissione sul mercato di veicoli più ecologici e più sicuri, in modo da poter rispettare più facilmente gli obiettivi fissati dalle normative europee in materia di qualità dell'aria e sicurezza della circolazione". Rispetto al 2014 le vendite di Jeep sono passate da circa 10 mila a oltre 40.400.