Tentato furto in casa Di Pietro, inseguimento e spari: preso uno dei ladri

Tentato furto in casa Di Pietro, inseguimento e spari: preso uno dei ladri

Ieri alle 13.30 due malviventi hanno tentato un furto nella villa dell'ex Ministro Antonio Di Pietro nel quartiere Marigolda a Curno in provincia di Bergamo. I due - riporta il quotidiano online 'Bergamosera' citato da Ad Kronos - sono stati notati da una vicina di casa dopo aver sfondato un muretto con un'auto. La donna ha immediatamente chiamato le forze dell'ordine segnalando un auto sospetta davanti alla casa del politico.

Golf Di Pietro
Tentato furto in casa Di Pietro, inseguimento e spari: preso uno dei ladri

I carabinieri hanno prima telefonato al proprietario di casa: una volta appurato che né Di Pietro né i suoi familiari erano all'interno della villetta, sono entrati in azione. "Poi è iniziata la trattativa col malvivente, durata quasi un'ora, e infine si è deciso di sfondare la porta e procedere all'arresto". L'auto dei banditi, una Golf bianca con targa svizzera rubata, è stata abbandonata durante la fuga. Uno dei ladri è stato arrestato nella zona del fiume Brembo. Si tratterebbe di un rom residente a Dalmine.