Strage nel napoletano. Uccide moglie e figlio e poi si impicca

Strage nel napoletano. Uccide moglie e figlio e poi si impicca

LE ULTIME NOTIZIE DA FRATTAMINORE- I giornali campani parlano di una vera e propria strage, non ci sono del resto altre parole per definire quello che accade in questi casi. Dalle primissime indagini sembra che la coppia fosse in fase di separazione. La moglie e il figlio in casa.

L'uomo non ha lasciato alcun biglietto per spiegare le ragioni del suo gesto. Un uomo di 50 anni ha ucciso la moglie e il figlio piccolo di tre anni, poi si è suicidato.

Nell'abitazione, in via Liguori, ci sono le forze dell'ordine; secondo le prime informazioni, la coppia si stava separando. E'chiaro tuttavia che si sia trattato di un omicidio-suicidio. "Tempo fa - racconta un conoscente - i due gestivano una pizzeria, a Frattamaggiore, che però sono stati costretti a chiudere". Sul posto sono al lavoro gli agenti della polizia scientifica mentre si sta attendendo l'arrivo del pm di turno della Procura della Repubblica di Napoli Nord.