Nuovo agguato a colpi di kalashnikov a Casarano, grave un quarantunenne

Agguato con colpi di pistola a Casarano (Lecce) dove due uomini armati di pistola e kalashnikov hanno ferito gravemente un pluripregiudicato del posto, Luigi Spennato, di 41 anni.

I killer erano appostati in una zona interna del vialetto di casa ricoperta da fitta vegetazione, in zona Madonna della Campana, e hanno atteso che Spennato rientrasse a casa. Sono subito intervenuti i carabinieri ed i soccorritori del 118 che hanno trasportato il ferito in ospedale.

La vittima, affiliata alla Sacra corona unita, era amico di Agostino Potenza, caduto in un agguato lo scorso ottobre. Secondo gli inquirenti, gli episodi potrebbero essere accomunati poichè Spennato risulterebbe essere collegato ad Augustino Potenza.