Nigeria, bomba Boko Haram: 30 morti

Nigeria, bomba Boko Haram: 30 morti

Almeno 30 persone sono morte dopo l'esplosione di due bombe in un mercato affollato della città di Nadagali, nel nord-est.

La notizia è stata confermata dal maggiore Badare Akintoye, un portavoce dell'esercito nigeriano. Nell'attacco odierno, due ordigni sono esplosi simultaneamente ai lati opposti di un mercato ortofrutticolo della città, che è stata liberata l'anno scorso. "Le due attentatrici si sono fatte passare per clienti quando hanno fatto detonare le loro cinture esplosive, l'una in una parte del mercato dove si vendono cibi, l'altra in quella dove si vende abbigliamento" ha dichiarato il rappresentante della municipalita' di Magadali, Yusuf Muhammad.

Il duplice attentato non è stato subito rivendicato, ma le modalità operative utilizzate sono tipiche dell'organizzazione Boko Haram, che semina il terrore in particolare nella regione del Lago Ciad dal 2009.