Nicole Kidman e le altre: le star del calendario Pirelli 2017

Nicole Kidman e le altre: le star del calendario Pirelli 2017

Se ne volete un assaggio, sfogliate la gallery. Le protagoniste di The Cal 2017, il Calendario Pirelli firmato da Peter Lindbergh, presentato questa mattina a Parigi, sono le star di Hollywood, grandi attrici, premi Oscar e Golden Globe come Nicole Kidman, Helen Mirren, Uma Thurman, Kate Winslet, Penelope Cruz, Rooney Mara, Robin Wright, Julianne Moore, Alicia Vikander, Charlotte Rampling, Zhang Ziyi, Lea Seydoux, Lupita Nyongo, Jessica Chastain. "L'ideale della bellezza perfetta promossa dalla società è un obiettivo irraggiungibile".

Alle attrici ha inoltre affiancato Anastasia
Ignatova, docente di Teoria Politica presso la MGIMO, l'Università Statale di Mosca per le Relazioni
Internazionali.

Andiamo a vedere le immagini del calendario e del dietro le quinte pubblicate sul profilo Instagram di Pirelli.

Ma Lindbergh sapeva bene cosa doveva fare. Quaranta scatti realizzati non solo in studio ma per le strade di New York, Los Angeles, Berlino, Londra, e sulla spiaggia francese di Le Touquet, con un obiettivo: "liberare le donne dall'idea di eterna giovinezza e perfezione".

"Ho voluto utilizzare il Calendario 2017 per difendere un diverso tipo di bellezza. Il modo in cui possiamo aiutarle e' ricordare loro che la vita va avanti, ed è fantastica" dice Mirren. "Penso che il bianco e nero sia la riduzione e la trasformazione della realtà in qualcosa, sia il primo piccolo passo per allontanarsi da qualcosa di normale o di reale verso qualcosa di più interessante, che reale non è". Dopo aver accettato senza troppi entusiasmi, il fotografo si è trovato così emotivamente coinvolto dall'insolito ambiente da definire "molto gratificante" il risultato.

Uno degli eventi più attesi dal jet set internazionale. Ogni anno ci stuzzica l'idea di poterlo avere appeso in cucina come una vera opera d'arte, ma non accade mai.

Le foto del Calendario Pirelli 2017 possono già essere viste sul web. Che rapporto c'è tra fotografia e cinema?

Linbergh ha infatti preferito ritrarre anziché le solite modelle nude del momento - giovanissime, dal corpo perfetto e solitamente photoshoppato - un gruppo di attrici e una professoressa di scienze politiche, tutte vestite e con un'età compresa tra i 27 e i 71 anni. Perché ferma il tempo.