Meteo non sarà "bianco" Natale: sole e temperature miti

Meteo non sarà

Niente bianco Natale, come recita una celebre canzone. Con esso il sole tornerà prevalente su tantissime regioni, tornerà pure la nebbia e le temperature quindi saliranno. Sul Mediterraneo Occidentale insiste un vortice di bassa pressione che, comunque in attenuazione, nella giornata odierna continuerà a portare maltempo su alcuni settori del Paese (specie Calabria e Isole).

I valori saranno più di alti di quasi 10° rispetto alla media, in Sicilia la temperatura potrebbe raggiungere anche i 18° gradi.

Sulle pianure del nord andrà in scena la nebbia, segnatamente sulla Valpadana centro-orientale, anche se questa mattina la coltre grigia si presenta forse meno densa del previsto. Al Centro, invece - sempre secondo le previsioni degli esperti - è prevista alternanza tra fasi soleggiate e momenti più nuvolosi, con nebbie mattutine, per lo più a banchi, tra Umbria e Toscana. Da giovedì, proseguono i meteorologi del Centro Epson Meteo, la circolazione depressionaria si allontanerà dall'Italia e sul nostro Paese tenderà a prevalere di nuovo l'influsso di un campo di alta pressione che determinerà tempo stabile o poco perturbato e clima non particolarmente freddo fino a Natale.

Per il resto d'Italia, le ottimali condizioni meteo garantiranno un Natale relativamente mite e diffusamente soleggiato.