KONAMI: Hideo Kojima ha lavorato in isolamento durante gli ultimi mesi

KONAMI: Hideo Kojima ha lavorato in isolamento durante gli ultimi mesi

Nel corso della cerimonia dei Game Awards 2016, Hideo Kojima ha ricevuto un premio alla carriera come icona dell'industria, consegnatogli dal presentatore dell'evento e suo amico Geoff Keighley.

"Non ne ho parlato molto, ma è stato un periodo davvero duro per Hideo". Durante gli ultimi sei mesi di sviluppo di METAL GEAR SOLID V, Kojima è stato rinchiuso in una stanza separata, e addirittura su un piano diverso, rispetto al resto del team.

"Il fatto che sia riuscito a terminare il gioco (Metal Gear Solid V) in quelle condizioni è semplicemente incredibile". Non poteva nemmeno parlare al team, doveva farlo attraverso un'altra persona.

Per Keighley quindi, premiare Kojima non è stato solo un riconoscimento per le sue opere, ma anche un modo per ripagarlo di ciò che gli è stato negato l'anno precedente.